LA CANZONE DEGLI AVVINAZZATI

Questa è la canzone degli avvinazzati
Che si canta da seduti
O si canta da sdraiati

Questa è la canzone
Della tavola e del vino
Che si suona la chitarra
Con gli amici e il grappino

Non è vero che l’amore
E’ soltanto dei giovani
L’amore non ha eta’ ah ah ah ah
L’amore non ha limiti

Non e’ vero che l’amore
E’ soltanto degli altri
L’amore questa volta
Ha bussato da me

E trik e trik e trak trik trak
E trumballero ah ah ah
Il gioco è bello soltanto quand’è sincero

E trik e trik e trak trik trak
E trumballero e trumballe’

Io voglio far l’amore
Soltanto con te

Questa e’ la canzone degli avvinazzati
Che si canta da seduti
O si canta da sdraiati

Questa e’ la canzone
Della tavola e del vino
Che si suona la chitarra
Con gli amici e il grappino

Non è vero che l’amore appartiene ai bellissimi
L’amore è anche dei brutti anche dei timidi
Non e’ vero che l’amore è dei ricchi o dei poveri
L’amore c’è per tutti c’e’ anche per te

E trik e trik e trak trik trak
E trumballero ah ah ah
Il gioco è bello soltanto quand’è sincero

E trik e trik e trak trik trak
E trumballero e trumballe’

Io voglio far l’amore
Soltanto con te

E trik e trik e trak trik trak
E trumballero e trumballe’

Io voglio far l’amore
Soltanto con te

Questa è la canzone degli avvinazzati
Che si canta da seduti
O si canta da sdraiati !

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.